Autocertificazione storica di residenza

La dichiarazione sostitutiva di residenza (art. 46 del D.P.R. 445/2000) è il certificato che attesta le variazioni degli indirizzi, nell'ambito del territorio comunale, di tutte le abitazioni occupate dal dichiarante.

L'autocertificazione (dichiarazione sostitutiva di certificazione) consiste in una dichiarazione in carta semplice, firmata dall'interessato, senza autentica della firma e senza bollo: può anche essere inviata per posta, fax, o consegnata da un'altra persona.

L'autocertificazione è definitiva e ha la stessa validità del certificato o dell'atto che lo sostituisce.

SCARICA ILMODULO

https://www.stranieriinitalia.it/media/autocertstorresidenza.pdf

https://www.facebook.com/ImmigratiDirittiDoveriIntegrazione https://www.facebook.com/immigratidirittiintegrazione